Vires resta operativa! Nonostante la recente ordinanza e le nuove direttive nazionali, finalizzate al contenimento del contagio da Coronavirus, abbiano scatenato molte incertezze, la nostra attività non è oggetto dell’ordinanza, e pertanto resta aperta e produttiva, ma riteniamo che sia fondamentale seguire alcune norme comportamentali che diminuiscano il fattore di rischio e ci permettano di continuare con serenità la nostra attività lavorativa.
Vi segnaliamo pertanto il decalogo emanato dal Ministero della Salute, che sintetizza in pochi punti gli atteggiamenti che professionisti e non dovrebbero seguire per diminuire al massimo il fattore di rischio di contagio, sia per tutelare noi stessi, che le persone con cui siamo in contatto tutti i giorni, sui cantieri e nei negozi di materiale.

Il decalogo delle buone norme da rispettare

Seguendo queste norme è chiaro che il buon senso, che dovrebbe sempre prevalere, ci impone almeno fino al rientro dell’emergenza di sospendere tutte quelle attività che richiedono l’aggregazione di numerose persone, sia in luoghi pubblici che privati.

Chiediamo pertanto gentilmente alla nostra clientela, ai nostri fornitori e a eventuali visitatori di avvisarci telefonicamente prima di farci visita e di mantenere il rispetto delle distanze di sicurezza d ogni membro del nostro personale. A seguito di ogni interazione e contatto con oggetti passati di mano, raccomandiamo di lavare o disinfettare le mani, in particolare prima di toccare occhi e bocca o di mangiare.

La nostra attività resta pertanto aperta e produttiva, con le dovute precauzioni del caso.

Per approfondimenti e maggiori informazioni , Vi invitiamo a contattarci:
Modulo di ContattoSede

 

Condividi / Share: